Mattone 10×20

Mattone 10×20

Il modello MATTONE ricorda il vecchio mattone in cotto.
È indicato per aree pedonali, marciapiedi e cortili dove sono si preferiscono linearità e semplicità.
Lo spessore da 8 cm è l’ideale per la realizzazione di aree destinate a transito pesante.
Quest’ultimo viene proposto anche senza smusso da posare su piazzali di supermercati per agevolare lo spostamento dei carrelli per la spesa.

Scheda tecnica

Categorie: ,

Descrizione

Scheda Prodotto MATTONE 10×20 Monostrato

Spessore

6 cm – 8 cm

Pezzi (n°/m²)

50

Peso (kg/m²)

134 kg – 172 kg

Tipo imballo

bancale: 11 m² –  9 m²

Peso imballo

14,80 q.li – 15,50 q.li

Finiture

monoimpasto

Colori

Grigio

Avana

Rosso

Antracite*

Giallo*

Testa di Moro*

Scheda Prodotto MATTONE 10×20 Doppio Strato Quarzo

Spessore

4 cm – 6 cm – 8 cm

Pezzi (n°/m²)

50

Peso (kg/m²)

134 kg – 172 kg

Tipo imballo

bancale: 16 m² – 11 m² –  9 m²

Peso imballo

14,60 q.li – 14,80 q.li – 15,50 q.li

Finiture

doppio impasto

Colori

Grigio

Avana

Rosso

Antracite*

Colormix*

Scheda Prodotto MATTONE 10×20 Senza Smusso Doppio Strato Quarzo*

Spessore

8 cm

Pezzi (n°/m²)

50

Peso (kg/m²)

172 kg

Tipo imballo

bancale: 9 m²

Peso imballo

15,50 q.li

Finiture

doppio impasto

Colori

Grigio

Avana

Rosso

*MATERIALE DISPONIBILE SU ORDINAZIONE (quantitativo minimo mq. 500)

Le EFFLORESCENZE (depositi superficiali biancastri di carbonato di calcio) sono un fenomeno naturale assolutamente imprevedibile. Hanno una durata limitata nel tempo e si presentano nei manufatti in cemento solo in particolari condizioni di umidità e temperatura (più di frequente in inverno quando i tempi di asciugatura dei manufatti sono più lenti). Ai sensi delle norme Europee UNI EN 1338 e 1339 non sono da considerarsi difetto del materiale e non giustificano il rifiuto delle forniture.