Arada Antichizzato

Arada Antichizzato

Pavimento fornito in 3 formati assortiti, si differenzia dai modelli PORFIX e ROMANICO per la sua forma trapezioidale e per il sistema di posa scomposta senza geometria che genera un effetto rustico.
Consigliato per abitazioni di campagna e con particolari a vista come ad esempio porticati con mattoni pieni.

Scheda tecnica e DoP

Categoria:

Descrizione

Scheda Prodotto

Spessore

6 cm

Pezzi (n°/m²)

49 assortiti nei 3 formati

Peso (kg/m²)

129 kg

Tipo imballo

saccone: 11,00 m²

Peso imballo

14,20 q.li

Finiture

doppio impasto

Colori

Colomix

I pavimenti autobloccanti “burattati” o antichizzati si ottengono rilavorando alcuni tipi di pavimenti normali all’interno di un apposito cilindro che, facendo girare il materiale su se stesso, ne smussa gli spigoli rendendone l’aspetto “più vissuto”. Pertanto, è possibile l’esistenza di uno sfrido del 5%-6% all’interno di una sola confezione nel caso dello spessore da 6 cm. e del 12%-13% nel caso dello spessore da 4 cm. – cosa che non costituisce difetto del prodotto. Effettuare la battitura del pavimento posato con piastra vibrante ed apposito tappetino in gomma. Affinchè le pavimentazioni possano definirsi carrabili accertarsi dell’integrità della sigillatura dei giunti.
Nel caso di pavimenti autobloccanti finitura “colormix” è necessaria una quantità minima di 60 mq. per ottenere la sfumatura voluta.

Le EFFLORESCENZE (depositi superficiali biancastri di carbonato di calcio) sono un fenomeno naturale assolutamente imprevedibile. Hanno una durata limitata nel tempo e si presentano nei manufatti in cemento solo in particolari condizioni di umidità e temperatura (più di frequente in inverno quando i tempi di asciugatura dei manufatti sono più lenti). Ai sensi delle norme Europee UNI EN 1338 e 1339 non sono da considerarsi difetto del materiale e non giustificano il rifiuto delle forniture.